catalogo » « indietro




Lupi e cani randagi
di Maurice Bignami

collana: LEBELLEPAGINE n. 3
2013; I rist. 2013
pp. 272
ISBN 9788874702688

Amore e crudeltà, ideale e corruzione, colpa e perdono: la storia di un uomo.

GUARDA IL BOOKTRAILER QUI

DISPONIBILE eBOOK IN: formato PDF formato ePub

(Potrai sempre toglierlo in seguito)
€ 16,50

PROFILO DELL’OPERA

Per unità di tempo, luogo e azione – una storia metropolitana di amore e morte lunga tre giorni e tre notti in una Roma sventrata dalle acque – Lupi e cani randagi è una tragedia classica. Per il linguaggio è un hard boiled. Duro e travolgente, tenero e struggente. Ne ha tutti gli stilemi, e li ha per farli tutti a pezzi. Dall’impianto drammatico alla lingua, dai personaggi agli ingredienti di genere.
Ideologia zero. Biografia auto-assolutoria zero. È il primo autentico romanzo sul terrorismo e gli anni ’70. Implacabile, demolisce ogni steccato e trascina dietro le quinte, al fondo degli eventi, al cuore degli uomini e delle donne che fecero quegli anni.
Apre anche uno squarcio sul nostro desolato presente, sulla decomposizione irreversibile della modernità. Narra infine del Male all’origine certa delle cose narrate; dei Sette vizi capitali, senza trascurarne nemmeno uno. E di come, forse, si possa incontrare l’unica salvezza perfino lì.
Tre possibili chiavi di lettura, tre giochi narrativi che si incrociano senza ledere le proprie valenze: una trama avvincente da romanzo vero; il ’68, la Rivoluzione e il dopo raccontati a quelli che c’erano e a coloro che li hanno solo sentiti dire; l’inferno andata e ritorno.


AUTORE

Maurice Bignami (Neuilly-sur-Seine, 1951), militante comunista, prima nella Federazione giovanile del Partito comunista, poi in formazioni extra-parlamentari – Potere operaio, Autonomia –, alla fine degli anni ’70 è comandante militare di Prima linea.
Arrestato nel 1981, è tra i promotori della Dissociazione politica. Ha collaborato per più di vent’anni con la Caritas di Roma e ora si occupa di reinserimento sociale e lavorativo. Ha pubblicato nel 2006 Gli uomini eguali, un romanzo storico sulla vita del padre, l’Italia degli anni ’30 e ’40, la Guerra e l’epopea partigiana.








Pagina società cooperativa: via Rocco di Cillo, 6 - 70131 - Bari - tel e fax 080 5031628 - p.iva 05632140728
pubblicità | privacy | sito ottimizzato in 800 x 600 | copyright 2017