catalogo » le collane « indietro




L'idea rovesciata
Schelling e l'ontoteologia
di Giusi Strummiello

Collana: Biblioteca filosofica di Quaestio n. 1
2004; I rist. 2007; II rist. 2014
pp. VI-252

ISBN 9788874700080

Un Dio che non fosse accessibile al concetto (alla ragione), e che fosse in oggettivabile (che non si desse nella storia), sarebbe non solo inutile, ma praticamente inesistente.

DISPONIBILE eBOOK IN: formato PDF

Versione cartacea esaurita

Profilo dell’opera

L’«idea rovesciata» è per Schelling quella in cui il concetto supremo della filosofia razionale o negativa quello di Dio come ipsum Ens, come l’essente stesso si ribalta nel riconoscimento di un essere inconoscibile e inoggettivabile di cui la filosofia positiva o religione filosofica cercherà di dimostrare a posteriori la divinità. Il tema cruciale del tardo Schelling quello dell’articolazione tra filosofia negativa e filosofia positiva sembra così riproporre, da un’angolazione diversa, la questione classica dell’ontoteologia: in che modo Dio si rapporta all’essere e all’essente? A partire dalle Ricerche filosofiche sull’essenza della libertà umana (1809) fino agli ultimi scritti, e in particolare all’Esposizione della filosofia puramente razionale (1846/47-1854), il volume segue i tentativi schellinghiani di ridefinire i termini di questo rapporto e di tenere insieme una serie di istanze teoriche differenti se non contrapposte: la libertà di Dio nei confronti dell’essere e l’anteriorità della sua esistenza rispetto alla sua divinità; la sua irriducibilità al concetto e la necessità di quest’ultimo per la sua manifestazione.

 

Autore

Giusi Strummiello insegna Filosofia della religione presso l’Università di Bari. Si è occupata prevalentemente del pensiero di Heidegger e Schelling e dello statuto della filosofia in rapporto ai problemi della morte e della violenza, pubblicando tra l’altro i volumi L’altro inizio del pensiero. I «Beiträge zur Philosophie» di Martin Heidegger (Bari 1995) e Il logos violato. La violenza nella filosofia (Bari 2001), e curato la traduzione italiana commentata delle Ricerche filosofiche sull’essenza della libertà umana di Schelling (Milano 1996).

 








Pagina società cooperativa: via Rocco di Cillo, 6 - 70131 - Bari - tel e fax 080 5031628 - p.iva 05632140728
pubblicità | privacy | sito ottimizzato in 800 x 600 | copyright 2019