Rime diverse

di Oddo Savelli Palombara Principe dell&rsquo, Accademia degli Umoristi
a cura di Jean-Luc Nardone, Maria Fiammetta Iovine

Collana Duepunti
ISBN 978-88-7470-700-3

2019

pp. LXVIII-420

Una inedita (e sorvegliata) edizione critica, con commento, del Canzoniere di un accademico Umorista che fu eclettico e felice imitatore di stili diversi nella Roma del ’600.


Filosofie moderne del dramma antico

di Franco Perrelli

Collana Antichi Riflessi, n. 1
ISBN 978-88-7470-698-3

2019

pp. 120

Sei saggi sull'irradiazione costante del teatro classico nel pensiero filosofico moderno.


Le avanguardie dei Paesi nordici nel contesto europeo del primo Novecento

a cura di Anna Maria Segala, Paolo Marelli, Davide Finco

Collana Duepunti, n. 52
ISBN 978-88-7470-580-1

2017
pp. 280 

Atti del Convegno Internazionale di Studi (Roma, 22-24 ottobre 2015)


Cicero relegatus et Cicero revocatus

Dialogi festivissimi

di Ortensio Lando
a cura di Elisa Tinelli

Collana Duepunti, n. 50
ISBN 978-88-7470-581-8

2017
pp. XII-168

L’arte (come pure la vita) è continuità. Una riflessione umanistica sul tema dell’imitazione letteraria.


Agosto

di Sotera Fornaro

Collana LEBELLEPAGINE, n. 10
ISBN 978-88-7470-575-7

2017
pp. 120

Una vicenda normale, dei nostri giorni, in cui si pongono le grandi questioni dell’amore, della nostalgia, della solidarietà umana.


viacrucis terraterra

di Lino Angiuli

Collana LEBELLEPAGINE, n. 9
ISBN 978-88-7470-556-6

2017
pp. 116 con ill.

Cristo non è mica un’idea a cui credere, è un corpo da guardare, da mangiare, da amare.


Petrarca, l'Italia, l'Europa

Sulla varia fortuna di Petrarca

Collana Duepunti, n. 46
ISBN 978-88-7470-535-1

A cura di Elisa Tinelli

2016
pp. XII-436

Ritessere la storia della tradizione delle opere di Petrarca è come scrivere una storia dell’eredità e dell’anima umanistica dell’Europa. 


La prima sarà la migliore

Conversazioni su Charles Pèguy

di Pigi Colognesi

Collana Accènti, n. 25
ISBN 978-88-7470-451-4

2015

pp. 176

«Per sperare, bimba mia, bisogna essere molto felici, bisogna aver ottenuto, ricevuto una grande grazia» (Charles Péguy)


Breve difesa delle lettere

di Davide Canfora

Collana Accènti, n. 24
ISBN 978-88-7470-424-8

2015

pp. 96

Perché non continuare a leggere, a sognare, a immaginare, a imparare, a commuoverci?


Come uno specchio ineguale

In forma di teatro dal Cinquecento al Settecento

di Stella Castellaneta

Collana Duepunti, n. 37
ISBN 978-88-7470-399-9

2014
pp. X-90


Fiabe e novelle del popolo pugliese

di Saverio La Sorsa

Collana Varia
ISBN 978-88-7470-398-2

con una Prefazione di Domenico Copertino

2014

pp. XXIV-552

La più ampia raccolta di fiabe e novelle popolari pugliesi, trascritte nei dialetti originali e corredate di traduzioni, raccolte nel secolo scorso dalla voce diretta dei testimoni narranti a cura del folklorista Saverio La Sorsa.

Visita la pagina dedicata: http://www.paginasc.it/lasorsa/


Storia di un’anima carnale

Charles Péguy a cento anni dalla morte

a cura di Pigi Colognesi

Collana Varia
ISBN 978-88-7470-384-5

con un saggio di Pierluigi Lia e un’intervista inedita ad Alain Finkielkraut

2014; I ristampa 2015

pp. 112 con illustrazioni b/n

Il volume nasce come catalogo di una mostra organizzata per la XXXV edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli di Rimini.

«Péguy ci dà il coraggio di resistere all’ideologia» (Alain Finkielkraut)


Al fondo del nulla, il soffio della vita

Tolstoj, Pasternak, Grossman

di Tiziana Liuzzi

Collana Accènti, n. 22
ISBN 978-88-7470-372-2

2014

pp. VI-138

Hanno tolto le briglie all’odio e ne è nata la compassione (Vasilij Grossman).


L’angelo malato

Poesia e salute mentale nel Novecento italiano

a cura di Raffaele Girardi

Collana Duepunti, n. 32
ISBN 978-88-7470-321-0

2014

pp. XIV-134

Atti delle Giornate di Studio «Lo sguardo di Orfeo: poesia e salute mentale» (Bari, 26 novembre 2012 - 29 gennaio 2013)


Che cos’è un classico?

Il classico in J.M. Coetzee

di Sotera Fornaro

Collana Duepunti, n. 31
ISBN 978-88-7470-288-6

2013; I rist. 2017

pp. 132

Classico è quel che perdura, passando al vaglio del tempo e di giudici competenti. Classico è il cuore che cerchiamo in un mondo spesso senza cuore.


Boccaccio e lo spettacolo della parola

Il Decameron dalla scrittura alla scena

a cura di Raffaele Girardi

Collana Duepunti, n. 26
ISBN 978-88-7470-242-8

2013

pp. XVIII-124

Nell'anno boccacciano, a 700 anni dalla nascita, atti delle Giornate di Studio: Boccaccio, un modello per l’Europa: Il Decameron dalla scrittura alla scena (Bari, dicembre 2010 - marzo 2011)


ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.