Boccaccio e lo spettacolo della parola

Il Decameron dalla scrittura alla scena

a cura di Raffaele Girardi

Collana Duepunti, n. 26
ISBN 978-88-7470-242-8

2013

pp. XVIII-124

Nell'anno boccacciano, a 700 anni dalla nascita, atti delle Giornate di Studio: Boccaccio, un modello per l’Europa: Il Decameron dalla scrittura alla scena (Bari, dicembre 2010 - marzo 2011)

PROFILO DELL’OPERA

Nelle origini del racconto moderno il Decameron svolge la funzione anticipatrice di una grande opera-mondo, destinata ad irradiare in Europa una nuova idea di ‘esemplarità’ narrabile: il grande paradigma di una ragione solidale, che reagisce all’insidia della dissoluzione con una visione problematica e insieme costruttiva del rapporto con la realtà. Un rapporto che sa farsi teatro, talora spettacolo di piazza, evento-narrazione ad alta densità ‘scenica’. L’inclinazione performativa, attraverso il sapido ingrediente dell’ascolto attivo e del commento, è alla base del dialogo novellistico inscenato della brigata decameroniana. Le Giornate del ‘Progetto Boccaccio’, sintetizzate nei contributi di questo volume, mettendo a fuoco da punti di vista diversi la peculiare teatralità dell’arte novellistica boccacciana, hanno rivolto lo sguardo alla fenomenologia articolatissima e mai scontata dei rapporti fra i generi e gli stili che affiora dalla straordinaria polifonia del mondo decameroniano. Una polifonia che non soltanto illumina la tradizione novellistica, ma delinea, nella sua speciale natura aurorale, i caratteri originalmente polimorfici del «narrativo italiano», che sono anche la base genetica della moderna letteratura europea.

CURATORE

Raffaele Girardi insegna Letteratura italiana nell’Università di Bari. Studioso del Rinascimento, ha condotto indagini e diretto progetti sulla tradizione lirica, sui travestimenti letterari e sui modelli del racconto. Fra le sue opere: La società del dialogo (Adriatica, 1989), Incipitario della Lirica meridionale (Olschki, 1996), Modelli e maniere (Palomar, 1999), Auctor in fabula (Bulzoni, 2007), Finzioni marine (Bulzoni, 2009), Raccontare l’Altro. L’Oriente islamico nella novella italiana da Boccaccio a Bandello (Liguori, 2012).


DISPONIBILE
Generalmente spedito entro 3 giorni dall'ordine

€14,00
IVA inclusa

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.

DELLO STESSO AUTORE