Teatro e teatralità a Genova e in Liguria (vol. III)

a cura di Federica Natta

Collana Duepunti, n. 35
ISBN 978-88-7470-374-6

Drammaturghi, registi, attori, scenografi, impresari e organizzatori

2014

pp. 208

Un approfondito quadro delle attività di spettacolo sviluppate nell’area ligure fra ‘800 e ‘900.

PROFILO DELL’OPERA

Dopo due uscite, rispettivamente nel 2009 e nel 2012, il progetto di creare un panorama organico di tutto quanto riguarda la dimensione dello spettacolo nell’area ligure e nell’arco temporale che va dal Medioevo al XX secolo, criticamente aggiornato e scientificamente fondato, si sviluppa ulteriormente con una terza raccolta di saggi. L’intendimento comune non è ricondurre i vari contributi alla misura di una cultura localistica o di una erudizione pedante, ma raccordare eventi, attività e protagonisti di questa vicenda di lungo periodo a una dimensione nazionale e, ove necessario, internazionale. Il nuovo volume propone una raggiera ampia di interessi: dalla figura di Isabella “comica” dei Gelosi portata in scena da Vito Pandolfi al letterato Francesco Fulvio Frugoni, che intreccia gusto barocco e influenze del teatro spagnolo in alcuni testi forse troppo trascurati; dal Libro dell’Impresa del Teatro Sant’Agosti-no, che nel 1826 ci introduce all’interno di una importante macchina produttiva e organizzativa, alla militanza risorgimentale di un “poeta di compagnia” come Paolo Giacometti; dai tentativi di riforma dello scenografo Pipein Gamba nella gestione degli allestimenti del Carlo Felice alle rivisitazioni di alcune icone della cultura borghese attraverso un dittico di “eccentriche” regie di Aldo Trionfo; da una scrittrice come Elena Bono, che fa del palcoscenico un luogo di interrogazione etica e spirituale, a un autore come Gian Piero Alloisio, che prosegue e innova il lavoro di Giorgio Gaber nello spazio di giunzione fra teatro e canzone.

CURATRICE

Federica Natta è assegnista di ricerca presso il Dipartimento DIRAAS dell’Università degli Studi di Genova. Presso lo stesso Ateneo, nel 2010 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Arte, Comunicazione e Nuove Tecnologie. Ha pubblicato diversi saggi sui rapporti tra le arti figurative e il teatro medievale e rinascimentale. Attualmente si occupa anche di regia e drammaturgia ligure del Novecento. Ha curato i due volumi: Teatro e teatralità a Genova e in Liguria dall’epoca medievale al Novecento (ETS, 2009; Edizioni di Pagina, 2012) ed è autrice delle monografie: Festa e spettacolo nella Genova del Cinquecento (Edizioni di Pagina, 2011), L’Inferno in scena. Un palcoscenico visionario ai margini del Mediterraneo (Falsopiano, 2013).


DISPONIBILE
Generalmente spedito entro 3 giorni dall'ordine

€16,00
IVA inclusa

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.

DELLO STESSO AUTORE