Agosto

di Sotera Fornaro

Collana LEBELLEPAGINE, n. 10
ISBN 978-88-7470-575-7

2017
pp. 120

Una vicenda normale, dei nostri giorni, in cui si pongono le grandi questioni dell’amore, della nostalgia, della solidarietà umana.

PROFILO DELL’OPERA

Un ragazzo, Ahmed, dorme per strada; una donna lo scorge dalla sua finestra e decide di aiutarlo. Ha inizio così, in una notte d’estate, un legame difficile, che va avanti tra la comprensione e l’ostilità. Intanto, tra i vicoli stretti di una piccola città vicino al mare, accadono violenze inspiegabili e circolano misteri: forse si sta preparando un attentato. E chi è davvero l’enigmatica Bintou, la sorella silenziosa e discreta, che prega nella moschea e sembra animata da una irremovibile fede? In un crescendo d’ansia e di solitudine, trascorre un feroce agosto assolato. Dopo quel mese vissuto in sospeso tra desideri d’amore ed acute nostalgie del passato, nessuno sarà più lo stesso di prima.

AUTRICE

Sotera Fornaro insegna Letteratura greca all’Università di Sassari. Nel 2012 ha vinto il Premio letterario Città di Castello con il romanzo Centottantasei gradini. Per i nostri tipi ha pubblicato Che cos’è un classico? Il classico in J.M. Coetzee (2013) e, insieme a Daniela Summa, ha curato Eidolon. Saggi sulla tradizione classica (2013).


RECENSIONI



DISPONIBILE
Generalmente spedito entro 3 giorni dall'ordine

€14,00
IVA inclusa

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.

DELLO STESSO AUTORE