Direttore di collana: Francesco De Martino
Comitato scientifico: Menico Caroli (Università di Foggia), Massimo Magnani (Università di Parma), Davide Susanetti (Università di Padova), Giuseppe Ucciardello (Università di Messina) 

La collana  si richiama nel titolo ai Πίνακες di Callimaco e si propone di promuovere ed ospitare edizioni, traduzioni e agili commenti di testi classici, greci e latini, o di campioni testuali speciali, che ne siano privi o che necessitino ancora di nuovi, ed anche saggi ma asciutti e soprattutto concreti. Concisione, chiarezza e concretezza mirano ad ottimizzare la destinazione a studenti liceali e universitari, oltre che a tutte le persone colte interessate che abbiano bisogno di strumenti precisi e che vadano dritti al dunque.

Tra i  volumi già pubblicati si possono ricordare in quanto emblematici Helden und Heroen, Homer und Caracalla. Übersetzung, Kommentar und Interpretationen zum Heroikos des Flavius Philostratos di Andreas Beschorner (1999), Charition liberata (P.Oxy. 413) di Stefania Santelia (1991), e Il titolo iniziale nel rotolo librario greco-egizio (2007) e Cratino il Giovane e Ofelione. Poeti della Commedia di mezzo (2014) di Menico Caroli.
Dopo l’esperienza con Levante Editori, oggi in meritata quiescenza, la collana Pinakes prosegue la sua attività presso Edizioni di Pagina di Bari, con inalterato impegno e con l’indipendenza critica di sempre.

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.