Vincent a Theo

Van Gogh in parole e colori

a cura di Alessandro Rovetta

Collana Accènti, n. 2
ISBN 978-88-7470-033-2

2003; I rist. 2004;
II ed. 2007; I rist. 2010; II rist. 2011

pp. IV-96, con ill. a colori

«Voglio che la gente dica delle mie opere: “sente profondamente, sente con tenerezza”» (Van Gogh). Dalla vibrante materia colorata delle 46 tele riprodotte, alle parole accorate e riflessive delle lettere del grande maestro olandese al fratello Theo: una lettura di Van Gogh attraverso Van Gogh.

PROFILO DELL’OPERA

Un tentativo di immedesimazione nel percorso umano di Vincent Van Gogh, trascorrendo dall’intenso carteggio col fratello Theo alle sue tele, così cariche di colore e di anelito al vero. La scelta e la comparazione dei testi e dei dipinti è solo suggestiva di un incontro personale che si distende, leggendo e osservando, nel folgorante accadimento espressivo di uno dei più grandi interpreti della modernità.

CURATORE

Alessandro Rovetta (1956) è professore associato di Storia della critica d’arte presso l’Università Cattolica di Milano, dove insegna anche Storia dell’architettura, e consulente scientifico della Pinacoteca Ambrosiana. Le sue ricerche sono rivolte all’iconografia urbana medioevale, alla trattatistica e all’architettura rinascimentale, alla letteratura artistica in età moderna e contemporanea.


RECENSIONI



DISPONIBILE
Generalmente spedito entro 3 giorni dall'ordine

€11,00
IVA inclusa

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.

DELLO STESSO AUTORE