Dai discordi bellissima armonia

di Annapaola Digiuseppe

Collana LEBELLEPAGINE, n. 25
ISBN 978-88-7470-882-6

2022

pp. 256

Un dialogo tra ieri e oggi. Un amore che non sa piegarsi al tempo e alle circostanze. Una pianta che continua a far crescere i propri rami anche quando le avversità ne minano le radici.

PROFILO DELL’OPERA

La casa settecentesca di Stefano, affacciata su un ritaglio incantevole del centro storico di Martina Franca, nel cuore della Murgia dei Trulli, si è riempita di ricordi e svuotata di essenza, da quando il prozio Giacomo non vive più con lui. Del tempo trascorso insieme, tra quell’antico edificio e l’accogliente bottega sartoriale, in mezzo a scampoli, rocchetti, forbici e cartamodelli, resta solo un dialogo scucito, compromesso dalla demenza senile e condizionato dagli orari di visita della residenza sanitaria in cui il prozio è ricoverato. Lì Stefano incontra l’animatrice socio-sanitaria Marina, con cui entra subito in conflitto: i due opposti in accordo dovranno imparare quanto ogni prospettiva sia complessa e non inscrivibile in una definizione o in un giudizio.
Il presente, rappresentato dalle vicende di Stefano, dei suoi amici e degli anziani della RSA seguiti da Marina, scorre parallelamente al passato, innescato dai ricordi di Giacomo e animato da figure indelebili come l’affascinante Anna, l’egocentrico Antonio e l’abile confezionista Martino.
Diverse generazioni, a partire dagli anni Quaranta del Novecento, e diverse storie, fatte di dinamiche costruite tanto sulla solidità della famiglia quanto sulla friabilità delle relazioni umane. Un filo sottile, quello tra passato e presente, che Stefano cercherà di riavvolgere e ordire, per ricomporre una trama di amori, rancori, segreti e passioni senza tempo.

L’AUTRICE

Annapaola Digiuseppe è al suo secondo romanzo, dopo il sorprendente Il lino delle fate (Edizioni di Pagina, 2019), con cui ha vinto il Premio del Presidente e il Riconoscimento Io faccio cultura nella XIII edizione del Concorso Letterario Nazionale Nicola Zingarelli. Laureata in lettere, ha collaborato per alcuni anni con la Cattedra di Letteratura del Rinascimento e con la Cattedra di Storia Economica e Sociale del Medioevo, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Bari; in seguito ha lavorato a lungo come web designer e web master. Dal 1998 fa parte della redazione editoriale del Gruppo Umanesimo della Pietra di Martina Franca, contribuendo alla cura delle pubblicazioni dell’associazione, tra cui le due riviste annuali Riflessioni e Città & Cittadini.


MATERIALI



DISPONIBILE
Generalmente spedito entro 3 giorni dall'ordine

€ 16,50
€14,85
IVA inclusa

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.

DELLO STESSO AUTORE O CURATORE