Nel cantiere della modernità

Storia, memoria, identità

di Danilo Zardin

Collana Accènti, n. 27
ISBN 978-88-7470-704-1

2019

pp. 266

Un libro che chiarisce come il genio creativo e la ricerca del nuovo sono entrati in dialogo con le strutture portanti della costruzione della modernità.


I passi della danza

Indagini sulla creazione coreica

a cura di Stefania Onesti

Collana Duepunti
ISBN 978-88-7470-702-7

2019

pp. 132

Sei saggi dedicati al tema del processo creativo nell'opera coreica.


Rime diverse

di Oddo Savelli Palombara Principe dell&rsquo, Accademia degli Umoristi
a cura di Jean-Luc Nardone, Maria Fiammetta Iovine

Collana Duepunti
ISBN 978-88-7470-700-3

2019

pp. LXVIII-420

Una inedita (e sorvegliata) edizione critica, con commento, del Canzoniere di un accademico Umorista che fu eclettico e felice imitatore di stili diversi nella Roma del ’600.


Filosofie moderne del dramma antico

di Franco Perrelli

Collana Antichi Riflessi, n. 1
ISBN 978-88-7470-698-3

2019

pp. 120

Sei saggi sull'irradiazione costante del teatro classico nel pensiero filosofico moderno.


Salento in fabula

Fiabe e novelle dalle raccolte di Saverio La Sorsa

di Saverio La Sorsa

Collana Varia
ISBN 978-88-7470-688-4

2019

pp. 168


Matteo contro lo Spettro autistico

di Giuseppe Sansone

Collana Girastorie, n. 5
ISBN 978-88-7470-676-1

2019

pp. 56

I bambini sono tutti uguali, specie quando sognano... Ogni difficoltà viene superata, e loro ne escono sempre vincitori.


Il lino delle fate

di Annapaola Digiuseppe

Collana LEBELLEPAGINE, n. 17
ISBN 978-88-7470-693-8

2019

pp. 352

Il lino delle fate è senza dubbio un romanzo storico, in cui la macrostoria del Regno di Napoli si riflette nella microstoria di fatti e personaggi di un luogo sospeso tra Terra di Bari e Terra d’Otranto.


Anna Ximenes

Storia d’amore e di rivoluzione

di Bianca Tragni

Collana LEBELLEPAGINE, n. 16
ISBN 978-88-7470-682-2

2019

pp. 202

Un commovente e intenso romanzo storico sullo sfondo dei fatti del 1799, ad Altamura e nel resto della Puglia.


Carmelo Bene in cucina

Nicola Savarese intervista Carmelo Bene

di Nicola Savarese

Collana MenAlive, n. 5
ISBN 978-88-7470-674-7

Introduzione di Leonardo Mancini

2019

pp. 200

«Ma l’attore è la voce, l’abbiamo già detto, il corpo è il corpo della voce, la voce è del corpo, poi lascia il corpo e se ne va, questo è metafisico». (C. Bene)
 


ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.