Quando le stelle caddero nel fiume

di Paolo Comentale

Collana LEBELLEPAGINE
ISBN 978-88-7470-642-6

2018

pp. 120

Un racconto lirico. Per chi non ha paura di ricordare.

PROFILO DELL’OPERA

«Entrò. La stanza era in penombra. Il federale lo aveva sentito arrivare e lo aspettava dietro la scrivania, già in piedi per non mostrare lo sforzo di alzarsi, il braccio teso in alto nel saluto d'ordinanza». Etiopia, Addis Abeba maggio 1937. In una notte africana, durante un lungo interrogatorio, un maresciallo marconista è chiamato a rispondere a una raffica di domande relative a una missione speciale. Sullo sfondo una guerra coloniale, una città occupata e un eccidio di proporzioni spaventose che nessuno ha il coraggio di nominare. Gli italiani sono sempre “brava gente”?

AUTORE

Paolo Comentale (Bari, 1956), autore e interprete di spettacoli teatrali per ragazzi, ha fondato la compagnia “Granteatrino” e il teatro “Casa di Pulcinella” indirizzando da subito la sua ricerca artistica sulla figura di Pulcinella e producendo spettacoli sulla scena nazionale e internazionale, in Europa, Africa, Giappone, America e Australia. Per il suo impegno artistico ha ricevuto numerosi riconoscimenti: fra gli altri, la Sirena d’oro del Festival Internazionale di Cervia. Numerose sono le storie per bambini che ha raccontato e poi scritto. Ricordiamo la prima, Mi chiamo Guastaggiusta, seguita poi da Le avventure dell’Ispettore Pinguino e da Baldovino un bambino Rom a scuola. Successivamente ha scritto Passamare, illustrata da Nicoletta Costa, Otello cane d’aprile, Pedro e l’onda, con sue illustrazioni, e Re Capitone e la notte santa, illustrato da Luigi Fabii (gli ultimi due per le Edizioni di Pagina). Questo è il suo primo romanzo per adulti.


RECENSIONI



MATERIALI



DISPONIBILE
Generalmente spedito entro 3 giorni dall'ordine

€14,00
IVA inclusa

ISCRIVITI ORA

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su news, eventi e nuovi libri in uscita.

DELLO STESSO AUTORE O CURATORE